Parrocchia S. M. Segreta in Milano:        Dove siamo        Orario SS. Messe         Contatti          Facebook!

Oratorio Estivo 2017

“DettoFatto – Meravigliose le tue opere”

da Lunedì 12 a Venerdì 30 Giugno 2017 presso l’Oratorio di Gesù Buon Pastore (via S. Caboto, 2)

Incontri di presentazione dell’Oratorio Estivo (con possibilità di iscrizione):
  • Lunedì 8 Maggio – ore 19 (presso la Parrocchia di Gesù Buon Pastore – via S. Caboto, 2
  • Martedì 9 Maggio – ore 21 (presso la Parrocchia di S. Francesco d’Assisi al Fopponino – via P. Giovio, 41
E’ utile approfittare di uno di questi due incontri, sia per avere la possibilità di fare l’iscrizione in anteprima, sia per ottenere di persona tutte le informazioni necessarie circa il programma dell’Oratorio estivo.

Dal 10 Maggio in poi si ricevono le iscrizioni anche presso la Segreteria Parrocchiale di S. Maria Segreta
  • Le iscrizioni sono riservate ai residenti nelle Parrocchie fino al 28 Maggio.
  • Dal 29 Maggio in poi saranno aperte a tutti fino ad esaurimento posti.
*** *** ***


Vacanza in montagna

Per ragazzi e ragazze di I-II-III Media a Ollomont (AO) presso la “Casa per ferie San Cristoforo
da Domenica 2 a Sabato 8 Luglio 2017
Informazioni e iscrizioni a partire dagli incontri di presentazione dell’Oratorio estivo.
 
Documenti allegati: 

 

 

 

 

La Parrocchia, già per il fatto che il suo ambito di aggregazione è la comunità di vicinato, può diventare segno di comunione. Il territorio è il luogo in cui si rende presente la comunità dei credenti animata dallo Spirito di Gesù, radicata nella Parola e plasmata dall’Eucaristia. Essa è il luogo della pastorale quotidiana, grazie alla quale la fede può diventare accessibile a tutti e a ogni condizione di esistenza. Ciò deriva intimamente dal suo essere “la Chiesa stessa che vive in mezzo alle case dei suoi figli e della sua figlie e che vive e opera profondamente inserita nella società umana e intimamente solidale con le sue aspirazioni e i suoi drammi, diventando la casa aperta a tutti e al servizio di tutti” (Giovanni Paolo II).

SINODO DIOCESANO 47°, 1995, §135-136